Portale Trasparenza Comune di Avezzano - addizionale comunale IRPEF

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

addizionale comunale IRPEF
Responsabile di procedimento: Panico Massimiliano
Responsabile di provvedimento: Panico Massimiliano
Responsabile sostitutivo: Gualtieri Osvaldo
Descrizione

L’addizionale è dovuta al comune nel quale il contribuente ha il domicilio fiscale alla data del 1° gennaio dell’anno cui si riferisce il pagamento dell’addizionale stessa, se per lo stesso anno risulta dovuta l’imposta sul reddito delle persone fisiche, al netto delle detrazioni per esse riconosciute e del credito d’imposta per i redditi prodotti all’estero di cui all’art. 165 del T.U. delle imposte dirette (art. 1, comma 4, del D. lgs. 360/1998).

Il suo versamento è effettuato in acconto ed a saldo, unitamente al saldo dell’imposta sul reddito delle persone fisiche. L’acconto è stabilito nella misura del 30% dell’addizionale ottenuta applicando l’aliquota al reddito imponibile dell’anno precedente, calcolato applicando l’aliquota stabilita a titolo di addizionale al reddito complessivo determinato ai fini I.R.P.E.F. al netto degli oneri deducibili riconosciuti ai fini di tale imposta.    

 

Il Servizio Tributi del Comune, attraverso i propri uffici siti in  via Luigi Vidimari n. 36, garantirà ogni informazione ai contribuenti nei seguenti giorni ed orari di apertura al pubblico

 

orari di apertura al pubblico dal 20/5/2015

  MATTINA POMERIGGIO
LUNEDI 09:00 - 13:00  
MARTEDI CHIUSO 15:00 - 17:00
MERCOLEDI 09:00 - 13:00  
GIOVEDI CHIUSO
VENERDI 09:00 - 13:00  
SABATO CHIUSO
Chi contattare
Personale da contattare: Gualtieri Osvaldo
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Costi per l'utenza

Tariffa ANNO 2017

CC_12_2017__ADDIZIONALE_COMUNALE_irpef_2017__.pdf

 

Tariffa ANNO 2016

Per l'Addizionale comunale IRPEF anno 2016 è stata confermata  l'aliquota unica nella misura unica dell'8 per mille  (Deliberazione Addizionale _comunale_IRPEF_2016_CC_10_2016)

E' prevista  una soglia di esenzione per i redditi imponibili complessivi inferiori a €10.000,00. Tale soglia non ha valore di franchigia ed in caso di superamento l’addizionale è dovuta ed è calcolata sul reddito complessivo (Art. 1, comma 11, D.L.138/2011

Tariffa ANNO 2015

Per l'Addizionale comunale IRPEF anno 2015 è stata confermata  l'aliquota unica dell'anno 2014 pari allo 8 per mille (deliberazioni CCn.124 del 22/5/2015 e CC n.34 del 22/5/2015)

Tariffa ANNO 2014

Per l’anno 2014 l’aliquota della compartecipazione dell’addizionale comunale all’IRPEF e stata adottata in misura unica dello 8 per mille  con deliberazione Consiglio Comunale n. 28 del 30/07/2014 il cui testo è consultabile nella sezione "Provvedimenti".
E' stata  fissata una soglia di esenzione per i redditi imponibili complessivi inferiori ad €10.000,00 precisando che tale soglia non ha valore di franchigia ed in caso di superamento l’addizionale è dovuta ed è calcolata sul reddito complessivo (Art. 1, comma 11, D.L.138/2011

MODALITA' di PAGAMENTO

L'Addizionale comunale IRPEF si versa tramite trattenuta del datore di lavoro sulla retribuzione di lavoro dipendente o con autoliquidazione in dichiarazione dei redditi per i liberi professionisti. 

Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: FINE ANNO
Contenuto inserito il 26-09-2014 aggiornato al 13-04-2017

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza della Repubblica, 8 - 67051 Avezzano (AQ)
PEC comune.avezzano.aq@postecert.it
Centralino +39.0863.5011
P. IVA 00159380666
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it